Buon sabato ragazze!
Finalmente la sessione settembrina è terminata: non ne potevo davvero più. Per me questa è sempre la sessione d’esami più faticosa, perchè al rientro delle vacanze perdo totalmente la voglia di studiare e la concentrazione cala sempre di più. Oddio, ormai sono arrivata al quinto anno di università e a quota 18 anni di studio ininterrotto e credo di avere il cervello totalmente in pappa!

Chiedo venia per non aver risposto ancora ai commenti arretrati e per essere stata latitante sui vostri blog: sto passando un periodo intenso a livello emotivo e a livello di studio e sono un po’ fusa: la sera, piuttosto, mi guardo un telefilm o qualcosa del genere perché così mi distraggo del tutto staccando quei due neuroni che mi restano. 

Oggi ottava puntata della rubrica Scritte e [Pa]lette con la cara Teresa! E’ bello essere riuscite a portare avanti questo progetto per così tanto tempo: mi ha aiutata parecchio a capire come approcciarmi alle review riguardanti le palette e, soprattutto, a comprendere quali di queste palette hanno fatto davvero breccia nel mio cuore, in base alla frequenza di utilizzo. Qualche giorno fa, infatti, ho deciso di fare una bella pulizia nella mia cassettiera dei trucchi, buttando via tantissime cose e regalandone altre poco utilizzate ma ancora in buone condizioni. Lo ammetto: mi sono spaventata. In questi anni ho speso davvero tantissimi soldi in prodotti inutili, denaro che avrei potuto investire decisamente meglio. Perciò, ora come ora, sono in ban cosmetico, sempre più decisa a sfruttare meglio ciò che già possiedo. Ma questo è un discorso complesso e vi dedicherò un post più dettagliato in futuro. 

La protagonista del post di oggi è una palette sui toni del nero che l’azienda Gosh Cosmetics mi ha spedito tempo fa: la 01 Black.

La 01 Black è un quad composto da ombretti adatti a fare uno smokey eyes sui toni del nero/grigio. Vi è un’altra versione sui toni del marrone, adatta a trucchi un pochino più soft e magari da giorno. Io sono stata ben lieta di ricevere questa particolare palette: possiedo un’infinita di palette con ombretti marroni, e all’epoca mancavo totalmente di una palette decente con queste particolari tonalità. Non fraintendetemi: ho un sacco di ombretti neri/grigi ecc ecc, ma tutti sparsi in diverse palette, cosa poco pratica. Questa è davvero piccolina, leggera e compatta, e si infila in qualunque pochette porta trucchi o in qualsiasi borsetta per un ritocchino.
La grossa pecca di questa palette è, come potete notare voi stesse, la mancanza di un’efficiente suddivisione degli ombretti: ormai il bianco, dopo innumerevoli utilizzi, è irrimediabilmente macchiato dai colori più scuri, e anche i grigi presentano degli aloni nerastri. Queste contaminazioni sono dovute anche alla leggera polverosità degli ombretti, nonché alla mia delicatezza di elefante (<3): puccio pennelli come i muratori pucciano la cazzuola nel cemento. 

Il mio primo approccio con questa palette è stato deludente: tendo a non usare gli ombretti da bagnati – semplice pigrizia, mi pesa il culo intingere un cavolo di pennello – e la scrivenza di quelli di questa palette non è delle migliori, come potete notare voi stesse. 

La situazione cambia notevolmente utilizzando un pennello bagnato, poichè gli ombretti non solo acquistano maggiore scrivenza, ma anche – come nel caso degli ombretti più scuri – dei riflessi inediti.
Il bianco, naturalmente, è il meno scrivente (nella foto vedete più passate), ma d’altra parte è stato inserito nella palette in funzione di illuminante, come indica il disegnino con i consigli d’utilizzo incluso nella confezione. Il mio preferito è il grigio più chiaro, perchè mi ricorda moltissimo una delle mie matite occhi preferite, la 05 C’est la Vie di Essence. 
Il grigio più scuro e il nero hanno dei meravigliosi riflessi argentei, che conferiscono al trucco un aspetto molto luminoso. 

La durata degli ombretti con un primer è buona ma non eccelsa: il nero in particolare tende a sbavare dopo qualche ora. In realtà, non saprei dirvi se è colpa della palette o meno, perchè io ho sempre un sacco di problemi coi colori scurissimi, perchè non riesco mai a sfumarli come dio comanda, quindi può essere che non stenda bene il colore. Ve l’ho già detto che sono una beauty blogger scrausa? 😉

Voi avete palette simili? Amate gli smokey eyes con i toni scurissimi o preferite dirottarvi su lidi sicuri? E, soprattutto, siete più brave di me a sfumare gli ombretti neri?

A presto e buon sabato!

Tizy

Puntata 1

Puntata 2

Puntata 3

Puntata 4

Puntata 5

Puntata 6

Puntata 7

Annunci