Ciao moroso a cui ho fregato la Leica!

Mesi e mesi or sono (luglio? boh, ero nel bel mezzo della sessione estiva di sicuro) ho ricevuto da Gosh Cosmetics (qui il sito)  un pacchettino contenente alcuni cosmetici da testare.

Il protagonista del post di oggi è il mascara, cosmetico che ho usato e che continuo tuttora ad utilizzare ogni volta che mi trucco. Lo sapete, no? A me i mascara durano una vita e mezzo, e vi assicuro che non sono nient’affatto avara nella stesura! Sono fermamente convinta che i miei occhi non si vedano bene dietro alle lenti degli occhiali, ergo adovo darmi una spennellata di mascara come se stessi dipingendo la facciata di una casa.
Tra l’altro, molte volte mi scoccio ad aspettare che si asciughi e mi finisce sotto le sopracciglia. O, peggio ancora, mentre mi stendo il mascara, con lo scovolino pitturo anche la frangia. Insomma, sono una biutiblogghèr coi controcazzi. 

Lo ammetto: non appena ho visto questo mascara sono rimasta un po’ delusa. Ero sommersa dai pregiudizi: dalla confezione mi sembrava un rimmel da Cioè, e nell’apprendere che non era manco waterproof..beh, le poce speranze che avevo erano andate a farsi friggere.

Ho deciso di provarlo il giorno del mio ultimo esame della scorsa sessione – sì, sono una kamikaze, e sottolineo pure che dovevo sostenere l’esame con la mia relatrice. Della serie, facciamo la figura da panda – e ne sono rimasta piacevolmente colpita.  Datemi un giorno e io vincerò i miei pregiudizi!

Il nome francese di questo mascara è Provocateur, e lo preferisco di gran lunga alla versione inglese: molto, ma molto più sexy!

Il prodotto è contenuto in un tubolino rosa barbie da 8ml, con tappo nero a vite. Lo scovolino è molto classico: dritto nella parte superiore e incurvato in quella inferiore, per conferire alle ciglia il massimo volume.
Inodore e senza grumi, si stende facilmente sulle ciglia. Sul sito c’è scritto che basta una passata per rendere le ciglia voluminose, in realtà ne servono almeno un paio. Con una passata si ottiene un look naturale, colorando appena le ciglia e rendendole leggermente incurvate, aumentando il numero delle passate si ottengono dei bei ciglioni da bambolona.

Nonostante non sia waterproof la durata è eccellente, perchè dura tranquillamente tutto il giorno e, in situazioni non ottimali (troppo caldo, pioggia, neve, lacrime) resiste discretamente per mezza giornata. La rimozione è molto semplice, in quanto basta uno struccante occhi o persino un po’ di latte detergente per togliere via tutto.

Il costo è di 12,99 euro, e potete trovare questa marca da Marionnaud (esiste anche lo shop online!), ma purtroppo qui in Italia non abbiamo un così vasto assortimento. Al solito, siamo l’ultima ruota del carro…