Ciao ragazzuole!

Vacanze terminate, ahimé. Il tempo del cazzeggio vola sempre troppo in fretta per i miei gusti, e da stamattina sono  in fase studio. Un po’ rincoglionita, a dire il vero: dal moroso ho quasi scambiato il giorno per la notte andando a dormire alle 4 del mattino e alzandoci alle due e mezza del pomeriggio. Stamattina alzarsi alle sette per studiare è stato un trauma, noncelapossoffà. Tanto più che sto preparando uno degli esami più odiosi per uno studente di Lettere, ovvero geografia, e vi assicuro che preferirei mille volte impararmi a memoria le capitali come facevo alle elementari piuttosto che studiare ‘sto schifo.
Ma bando alle ciance: dei miei traumi geografici parlerò a tempo debito.

I protagonisti del post di oggi sono gli acquisti makeupposi fatti durante le vacanze, spesucce di cui sono alquanto soddisfatta perchè acquistati – più o meno tutti – in saldo.

Ho aspettato mesi e mesi prima di acquistare le jar per i sample degli ombretti di Buff’d che mi sono stati spediti perchè nutrivo la segreta speranza di trovarle dai cinesi e non mi andava di spendere 1 euro da Kiko. Sì, lo so, probabilmente è da pezzenti ma solitamente dai cinesi le scatoline te le tirano praticamente dietro. Alla fine ho ripiegato su quelle di Essence per i pigmenti: 1,50 euro per due jar.
Sempre di Essence ho acquistato il top coat ad asciugatura rapida della linea Better Than Gel per un paio di euro, se non vado errata.

Ai lati delle jar potete vedere i burrocacao della Maybelline “Baby Lips” nella profumazione Mint Fresh (verde) e Cherry Me (arancione). Solitamente non amo i burrocacao e non li sopporto sulle labbra perchè sono troppo pastosi e grumosi, con questi è stato amore immediatamente. Cherry Me in particolare è il mio preferito: lascia un leggero velo rossastro sulle labbra che conferisce loro un aspetto sano. Ho le labbra poco pigmentate e questo velo di colore contribuisce tantissimo a farmi sembrare meno smorta. Se ci aggiungete anche che è impossibile sbavare…ho trovato il mio tesorino dell’inverno!
Mint Fresh invece è completamente trasparente ma, come il suo collega, non è pastoso e mi lascia le labbra fresche.  Il prezzo è davvero esiguo, 2, 50 euro, e ci sono tante profumazioni, alcune colorate come il Cherry altre trasparenti. Io un’occhiatina gliela darei!

Io senza trucco (orroreeee) con Cherry Me! =)

Veniamo ora alle 4 chicche. All’Outlet Village di Franciacorta (BS) ci sono due negozi makeupposi che vale seriamente la pensa di visitare: Pupa e L’Oreal, di recente apertura.  Non vado molto spesso all’outlet perchè mi mette i nervi: troppo casino, d’inverno si gela e d’estate si muore, e la nonna che è in me non approva. Quando riesco a metterci piede, tuttavia, son danni.
Al negozio Pupa ho trovato la palettina Mimi di Clio Make Up alla modica cifra di 4 euro:  la bramavo da quando, ormai due anni fa, uscì la collezione, ma era davvero troppo costosa per me. Tra l’altro all’epoca la mia passione per il make up era appena sbocciata e le mie finanze piangevano miseria perchè non davo ancora ripetizioni. In ogni caso, credo proprio che tornerò all’Outlet per acquistare anche l’altra palette, Oscar.
Infine il negozio Oreal..Mamma mia! *-*
Basta dirvi che ho trovato gli smalti Essie a 4 euro e qualche spicciolo? Mi sono autoregalata un bel rossognotta – Jag U Are – un bellissimo  rosso dai riflessi fucsia e oro. Mica potevo lasciarlo lì! C’erano anche colori pastello, ma mi pare di aver letto da qualche parte che la loro resa non è eccellente come i rossi e i rosa.
Infinte, due ombretti Oreal Color Shine: 179 Midnight Stars e 175 Silver Brown, entrambi super super glitterati ma dal colore pieno, anche loro pagati poco più di 4 euro.

Oreal Color Shine

Mimi Palette

Essie Jag-u-are

Infine, ho deciso anche di approfittare dei saldi Essence (ricordo che i prodotti in saldo vengono tutti 1,19 euro) per provare qualche prodotto che vedo sempre nei blog ma che non mi ero mai del tutto convinta ad acquistare.

2in1 Make up & Power: da quando seguo Drametta lo vedo costantemente presente nei suoi post, e finalmente la curiosità mi ha vinta. Finalmente ma pure purtroppo: in quasi una settimana di utilizzo come cipria, ho capito perchè lei lo ama così tanto.  Ovviamente io scopro prodotti super interessanti quando sono in fase di prepensionamento, ma scommetto che se l’avessi comprato a prezzo pieno non mi sarebbe piaciuto. E’ il karma, me lo sento.

All Over Shimmer, versione per pelli chiare: avevo letto una review della mia amica Selene e ne ero rimasta colpita. Questo prodotto non verrà del tutto eliminato dalla collezione permanente, ma verrà riproposto con un altro packaging.
E’ una palettina molto versatile, in quanto può essere utilizzata sia per il viso che per gli occhi: i colori sono molto scriventi!
Ho voluto provare ad usarla come blush e, nonostante la perplessità iniziale dovuta al colore inusuale, devo dire che mi stava parecchio bene: ho semplicemente fatto un mix di tutti i colori creando un colore ambrato che, a mio parere, mi assottigliava un po’ anche le guanciotte. Dubito si possa parlare di conturing, poichè i colori sono totalmente shimmer..

Get Big Lashes mascara effetto volume: ok, lo ammetto. Non mi serviva un mascara. Ma parlate tutte bene dei mascara Essence e mi sono lasciata vincere dall’espositore!
Il pennello è cicciottissimo, per fortuna ho le ciglia lunghe e per me non è un problema usarlo..

Infine, per gentile concessione del moroso, uno dei nuovi ombretti Catrice: la linea di prodotti è la Liquid Metal – similissima in tutto e per tutto ai Water Eyeshadow di Kiko ma alla metà del prezzo. Inoltre, per quel che ho potuto provare, pare pure migliore.  La tonalità è 070 Gold Leaf Me, un bellissimo verde marcio dai riflessi dorati. Un colore che sta benissimo sui miei occhi perchè richiama la sfumatura di verde dell’iride. Tra l’altro, è quasi un dupe di Bad Girl della palette ShowStopper di Sleek.

Bad Girl VS Gold Leaf Me

Bad Girl VS Gold Leaf Me

Infine – poi non vi ammorbo più – dopo quasi tre settimane di attesa vissute nel timore che mi avessero perso il pacchetto – è arrivato fra le mie mani il fondotinta minerale di Jade Minerals, nella tonalità Fair, primo fondotinta in assoluto a corrispondere perfettamente al mio incarnato.  Jade Minerals è stata super gentile perchè mi sono ritrovata anche, come omaggio, una full size di un ombretto marrone, da me assolutamente non richiesto.

E voi? Avete fatto shopping?