Mancavo solo io all’appello, a quanto pare!
Ecco un post barboso sullo shopping effettuato dopo la fine della sessione estiva (lode a dio nell’alto nei cieliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!), a pochi giorni dall’inizio dei saldi 2013, cioè quando ormai pensavo di non trovare più nulla. C’è da dire che questi saldi mi sono sembrati un po’ gneh, a onor del vero.
Un po’ perchè, come al solito, i capi sfiziosi visti durante il periodo pre-saldi, con l’arrivo di questi ultimi son magicamente spariti per far spazio a roba che andava di moda nel ’95.
Un po’ perchè di sconti convenienti ne ho visti un gran pochi, soprattutto in catene tipo Zara, Motivi o Camaieu (o come diavolo si scrive): pronto, 50 euro per dei vestiti sbrindolini? Iuuuu, c’avete le scimmie che suonano la batteria nel cervello?
E, infine, un po’ perchè i negozi che di solito frequento (Tezenis, Pimkie o i cinesi) avevano già fatto diversi sconti succulenti durante l’anno e ne avevo già approfittato.  A proposito di cinesi: da me diversi negozi fanno la tessera fedeltà: ogni due/tre acquisti si ha il diritto al 10/20% di sconto. Non male, per una che adora quella tipologia di capi!

Ho fatto due giri di compere, tutti col medesimo obiettivo: acquistare pantaloni e pantaloncini per l’estate. Obiettivo ovviamente rispettato solo in parte, dal momento che ne ho acquistato soltato un paio e son tornata a casa con un numero imprecisato di magliette e maglioncini: sono incorreggibile, poi ogni anno mi lamento di non avere calzoni da indossare!

Mercoledì 10 luglio: Cinesi.

La mia mamma mi ha regalato un paio di pantaloni blu a portafoglio (mi pare si dica così), lunghi ma freschissimi. Dalla foto paiono neri, nella realtà sono un blu molto scuro. Non volevo nemmeno provarli perchè credevo mi allargassero i fianchi, invece mamma mi ha convinta perchè diceva che mi sarebbero stati bene, e così è stato. Sopra ho voluto abbinarci questo bellissimo cardigan color banana: mi sono innamorata subito del disegno e del gioco di trasparenza sulla schiena! C’erano anche colori più classici, tuttavia mi sono detta: “E’ estate, diamo una botta di giallo alla vita!
E’ stato un vero affare: i pantaloni venivano 6 euro, il cardigan 10.

Venerdì 12 Luglio: Tezenis, H&M, Cinesi, Calliope

Tappa 1: Tezenis. Amo questo negozio, in particolare da quando ho scoperto la sua linea di vestiti: sfiziosi ma a poco prezzo, il che non fa mai male. Per di più, mi fa pure sentire filiforme, visto che è uno dei pochi negozi in cui entro nella taglia M.
Avevo puntato questo vestitino già da qualche mese, tuttavia per un motivo o per l’altro non mi ero ancora decisa ad acquistarlo: venerdì stava in offerta a 9,90, come potevo dirgli di no?
In realtà, nonostante i colori, è poco adatto a questa stagione perchè la stoffa è pesantissima: poco male, lo indosserò a settembre.

Tappa 2: H&M. Hanno aperto un mega store H&M nella mia città, paragonabile a quelli che ho visto a Berlino 4 anni or sono: una meraviglia! Era più che naturale che mi ci fiondassi nel mio giro di saldi!
Per 9,90 ho comprato una camicia “alla boscaiola”: da tempo facevo il filo ad una camicia di jeans da utilizzare come copri spalle quando vado in giro a visitare musei/chiese e quant’altro, ma non avendone trovate di mio gradimento ho ripiegato su questa, che è davvero leggerissima. Anche se devo ancora abituarmici, mi piace vederla indossata sopra alle canotte!
La canotta a destra fa parte – credo – di una delle nuove collezioni, anche lei costata 9.90. Ho una leggera fissa per il pizzo, l’ho sempre trovato super sexy e questa canotta è per me semplicemente perfetta.

Tappa 3: Cinesi! Altro giro, altro regalo di mamma! Sì, ultimamente sono in fissa col giallo: mi sta tornando la passione che avevo da infante! Di questa maglia mi piace molto il dettaglio del fiocco sulla sinistra e la schiena “pizzosa”.  Anche lei pagata meno di 10 eurini! Adoro fare affari! (Ok, non è difficile dai cinesi…)

Tappa 4: Calliope! Ok, ultima tappa di questo noioso viaggio (Se siete arrivate fin qui a leggere complimenti! X°°D). Mi sono finalmente decisa a comprare una maglia  verde acqua, di super modissima quest’anno e colore che mi sta bene. Anche lei circa 7 euro di pizzosità!
E infine..giusto perchè siamo fuori stagione, un bel cardigan di cotone color blu elettrico con dettagli rosa shocking. E’ leggero quindi perfetto per la sera o per le mezze stagioni, inoltre è un colore che mi mette tanta allegria e progetto già di abbinarlo a delle ballerine del medesimo colore oppure alle converse fucsia. Anche lui costato sui 10 euro, non ricordo se 9,90 o 12, 90.

E voi, che cosa avete comprato di bello? ^__^ Sono curiosissima!

Annunci